Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/langolodelmammifero/wp-content/plugins/cta/classes/class.cta.render.php on line 347
Fiero e Spietato: il Gatto Siberiano | -- L'ANGOLO DEL MAMMIFERO --
Crea sito

Fiero e Spietato: il Gatto Siberiano

 

Il gatto siberiano è un felino risultato della selezione naturale tra il gatto selvatico dei boschi e il gatto domestico, portato nella Russia Siberiana dai coloni intorno all’anno 1000. Viste le dure condizioni climatiche di quella regione, questi esemplari sono grossi, massicci e scaltri cacciatori, con il mantello idrorepellente e una cute spessa per una migliore termoregolazione.gatto-siberiano (1)

L’espressione facciale, soprattutto nei cuccioli, risulta sempre tenera, nonostante il portamento sia fiero e sempre guardingo. È un gatto generalmente affettuoso che ricerca spesso il contatto fisico.

Gli esemplari maschi di questa razza sono grossi e massicci, con una muscolatura molto sviluppata: possono arrivare a pesare fino a 8-9 kg. Hanno una naturale predisposizione per la caccia e amano l’aria aperta e l’acqua. Le femmine, invece, sono generalmente più esili e casalinghe, e raggiungono i 4-6 kg; la crescita di questi esemplari è caratteristica: essa è, infatti, molto lenta e si protrae fino ai cinque anni di età, quando diventano adulti; la sua vita media è 15 anni.

Per quanto riguarda la riproduzione i gatti maschi raggiungono la maturità sessuale a 4-5 anni, mentre le femmine intorno ai 10 mesi. La gestazione dura circa 2 mesi e per ogni nidiata nascono tra i 3 e i 6 cuccioli, che vengono svezzati dopo pochi mesi dalla nascita.

Una particolare caratteristica di questi esemplari è l’ipoallergenicità. Non è il pelo, come molti erroneamente credono, a scatenare reazioni allergiche, bensì una proteina, la Fel d1, prodotta dalle ghiandole sebacee e presente in grande quantità nella saliva dei gatti: leccandosi il pelo durante le consuete operazioni di pulizia lo rendono “allergico”. Il gatto siberiano è quasi totalmente incapace di produrre la proteina Fel d1, risultando perciò una razza ipoallergenica.

4574 Total Views 5 Views Today
Un voto al post?

2 thoughts on “Fiero e Spietato: il Gatto Siberiano

  • marzo 2, 2016 at 10:58 am
    Permalink

    Ciao! Innanzitutto grazie per il tuo cotmenmo.Noi abbiamo questo gatto da 5 anni. In realte0 avevamo preso lui e il suo fratellino per tenerli nella casa di campagna con lo zio di mio marito. Avevano meno di un mese. Poi il suo fratellino si e8 ammalato e il veterinario mi ha consigliato di portarli entrambi a casa per curare meglio il gatto malato. Sfortunatamente quel miciotto e8 morto il giorno seguente, e lui si e8 messo a piangere cosec tanto (ma miagolava lamentandosi con i lacrimoni che scendevano) che ci ha fatto pena. Temevamo che se lo avessimo riportato dallo zio (dove ci sono altri gatti), cosec piccolo non sarebbe sopravvissuto. Cosec lo abbiamo tenuto con noi.Mi chiedo com’e8 il mio Mitchu: ha un caratterino molto peperino, ma comunque e8 dolcissimo e, con noi, affettuosissimo. Io (che ADORO i gatti) sono felicissima di vivere con questa straordinaria creaturina!A presto!)0( Shani )0(

    • maggio 6, 2016 at 2:11 pm
      Permalink

      Molte grazie per averci raccontato la tua esperienza con i gatti! A presto!

Comments are closed.