Crea sito

Il ragno sorridente delle Hawaii

Siete un po’ giù di morale? Niente paura, ci pensa il Theridion grallator a tirarvi su! Questo piccolo aracnide ha infatti sull’addome una “faccia” decisamente allegra, tanto da essere soprannominato «ragno dalla faccia sorridente».

theridion grallator
Femmina di Theridion grallator che custodisce le sue uova.

Incontrarlo, tuttavia, non è facile: il ragno è infatti endemico delle isole Hawaii. Per di più, si trova nelle foreste pluviali a quote abbastanza alte (dai 300 fino ai 2000 metri) e le sue dimensioni sono piuttosto ridotte (circa 5 mm di lunghezza).

La sua principale caratteristica è proprio la “faccia”, cioè il disegno che sfoggia sulla parte superiore dell’addome. Questo disegno è soggetto a molte variazioni da isola ad isola, ed in certi casi sembra seguire le leggi di Mendel. Il colore dell’addome è invece quasi sempre giallo, ma può variare nel giro di alcuni giorni a seconda del cibo che il ragno assume. Ad esempio, se mangia dei moscerini o dei Lepidotteri adulti il colore muta da giallo ad arancione; se invece mangia dei bruchi o dei piccoli Cicadellidi, diventa verde. Più raramente può anche diventare marrone scuro. Il T. grallator trascorre le ore diurne sotto le foglie, dove costruisce la sua piccola ragnatela; esce la sera per cacciare.

La femmina del T. grallator ha un comportamento piuttosto raro nei ragni in quanto è una mamma particolarmente premurosa: sorveglia le uova fino alla loro schiusa e in seguito caccia le prede per i suoi piccoli, che non possono procurarsele da soli. Può anche adottare piccoli di altre femmine.

cladogramma
Cladogramma che illustra le relazioni filogenetiche fra le varie popolazioni di Theridion grallator.

 

Non sappiamo quale sia l’utilità di quella simpatica faccia disegnata sull’addome del ragno. Potrebbe servire ad ingannare o intimorire gli uccelli predatori, i suoi unici nemici naturali, ma, dato che il ragno passa diverso tempo nascosto sotto le foglie, un tale sistema sarebbe quantomeno superfluo. Forse, invece, il suo scopo è soltanto quello di sorprenderci e… farci sorridere un po’!

3945 Total Views 3 Views Today
Un voto al post?