Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/langolodelmammifero/wp-content/plugins/cta/classes/class.cta.render.php on line 347
Muso Appuntito e Lingua Sottile: il Formichiere | -- L'ANGOLO DEL MAMMIFERO --
Crea sito

Muso Appuntito e Lingua Sottile: il Formichiere

 

I formichieri sono mammiferi euteri appartenenti all’ordine Pilosa, localizzati esclusivamente in Sudamerica e nell’America Centrale.

Posseggono un corpo robusto e di forma allungata, le cui dimensioni variano a seconda della specie, dai 15 centimetri del ciclopede ai 120 centimetri del formichiere gigante. La loro bocca è priva di denti e il loro muso è di forma allungata e conica, come una sorta di proboscide, che termina con una lingua vischiosa e filiforme. Per nutrirsi i formichieri aprono forni nei formicai, sfruttando i lunghi unghioni, e introducono rapidamente la lingua catturando le prede. Si stima che un formichiere adulto divori circa 35000 tra formiche e termiti, lasciando però intatto il nido, in modo da non danneggiare la propria fonte alimentare.

Due specie di formichiere, il tamandua e il formichiere nano vivono sugli alberi, mentre il resto delle specie vivono a terra, conducendo una vita sostanzialmente solitaria,fatta eccezione per il periodo degli accoppiamenti; le femmine partoriscono un solo cucciolo all’anno. Poiché si cibano solo di insetti i formichieri non risultano animali aggressivi, ma se vengono minacciati sono in grado di difendersi sfruttando i lunghi artigli (nel formichiere gigante possono raggiungere i 10 centimetri di lunghezza!) ed assumendo una posizione pseudoeretta per sferrare colpi migliori. Durante la notte dormono protetti e riparati sfruttando la loro foltissima coda.

 

4447 Total Views 3 Views Today
Muso Appuntito e Lingua Sottile: il Formichiere